DARIO MARINO VARELA

DARIOMARINO-VARELA

DARIO MARINO VARELA studia in Spagna e si perfeziona nell’Hochschule “Hanns Eisler” di Berlino con Karl- Heinz Steffens, Wenzel Fuchs e Ralf Forster; inoltre con Manuel Juan, Vicent Alberola, Gerhald Pachinger, Peter Schmidl, Manfred Preis, Ricardo Morales, e con il Scharoun Ensemble al Festival di Zermatt. Collabora come Primo Clarinetto con i Berliner Philharmoniker, l’Orchestra della Radio di Francoforte, l’Orchestra della SWR di Stuttgart, la DSO e RSB Berlin, la Deutsche Kammerphilharmonie Bremen, la Deutsche Oper Berlin, NDR Hamburgo, l’Orchestra da Camera di Monaco, ecc. E’ stato Primo Clarinetto della Gustav Mahler Jugendorchester e del Pacific Music Festival. Intensa l’attività cameristica: ha suonato con artisti del calibro di Leif Ove Andsens, Anne LeBozec, Maurice Bourgue, Radovan Vlatkovic, Klaus Thunemann, Scharoun Ensemble, Cuarteto Quiroga, Trio Hanns Eisler. Ha lavorato con il compositore John Corigliano per l’interpretazione del suo “Soliloquio per clarinetto e archi”. Vincitore del Concorso Primer Palau 2008 di Barcellona, si esibisce come solista in Spagna e Italia registrando i concerti di Mozart, Weber, Copland e Shaw. Nel 2008 insegna nella Fondazione Al Kamandjati (Palestina), e nell’ Accademia “Via Stellae” di Santiago di Compostela. Dal 2010 al 2012 è stato membro dell’Accademia Karajan dei Berliner Philharmoniker. Dal 2013 è Clarinetto Solista della Konzerthaus Orchester di Berlino sotto la direzione di Iván Fischer.